In Val Passiria abbiamo scoperto la località di Plan – Pfelders e vi abbiamo raccontato della nostra bellissima camminata al maso e malga Lazins. Ma non è tutto: la nostra vera voglia di neve l’abbiamo sfogata una domenica mattina camminando verso la malga Grünboden – Grünbodenhütte, proprio sopra Plan. Ed è stato divertimento puro!

vista Grünboden dall'alto

L’inverno non è ancora finito!

La montagna d’inverno è soprattutto neve, tantissima neve. E ora che siamo agli sgoccioli della stagione e la primavera bussa ormai alle porte, vi confermiamo che è ancora possibile divertirsi sui candidi pendii innevati del Trentino Alto Adige. In tutte le valli della regione, infatti, si può trovare tanta neve che ricoprirà i monti ancora per qualche settimana. Quale occasione migliore per uscire e fare un po’ di attività fisica? Anche senza troppo sforzo, la montagna può regalare esperienze ed emozioni sempre nuove.

Se anche voi volete venire in Val Passiria troverete tante attività da fare come gli sport invernali: lo sci classico, lo sci da fondo e lo sci d’alpinismo. Il brivido di una discesa con gli slittini, oppure la tranquillità di una ciaspolata. Denominatore comune: divertirsi all’aria aperta e godersi uno spettacolo mozzafiato dall’alto. Noi optiamo come sempre per una camminata sulla neve, anche se oggi siamo senza racchette.

sci Grünboden

Grünboden: la malga che domina dall’alto

Grünboden è un alpeggio ma anche una zona sciistica proprio sopra il paesino di Plan. La sua omonima malga diventa la nostra meta per una domenica mattina in Val Passiria, quando è un peccato tornare già a casa e l’aria tiepida invita a stare in mezzo alla natura.

Per raggiungere la malga Grünboden raggiungiamo Plan, il paese a traffico limitato ma ben organizzato. Lasciamo l’auto nel grande parcheggio che si trova proprio all’inizio del paese e da qui parte la cabinovia/seggiovia Grünboden. Un vero e proprio paradiso per gli sciatori! Per chi volesse sciare ancora più in alto, è necessario prendere una seconda funivia che da Grünboden porta al Karjoch, a quota 2.305 metri.

Ma sarebbe troppo semplice per noi salire con la cabinovia, noi abbiamo voglia di sgranchire le gambe! Non ci resta allora che seguire l’inizio del sentiero n°8 che porta a Lazins, ma solo per un chilometro. Siamo già entrati in un bosco e, alla segnavia, svoltiamo a sinistra per percorrere la strada forestale che conduce fino alla nostra malga.

Una modernissima malga in Val Passiria

La sua struttura non ricorda affatto una tradizionale malga di montagna come, ad esempio, la vicina malga Lazins. Ciò che troviamo direttamente sulle piste da sci è una struttura nuova e moderna. Le ampie vetrate si alternano al legno, in un’architettura minimalista che regala leggerezza fuori e luce dentro.

Il calore all’interno ci avvolge in un piacevole caos di voci e un vortice di profumi di cibo e bevande calde. Fuori invece ci sono ampie terrazze dove poter prendere il sole e godersi tutto il panorama a 360 gradi. Siamo a quota 2.020 metri e la vista da qui è davvero superba!

malga Grünboden

versante innevato Grünboden

Ci facciamo largo tra gli sciatori che qui alla malga Grünboden si fermano per una pausa golosa o per prendere già posto per pranzo. Purtroppo non troviamo posto all’interno. Restiamo allora in terrazza a guardare l’imponente versante bianco sopra la malga, in netta contrapposizione con la tranquillità del paese di Plan sotto di noi.

Plan da Grünboden

Il percorso a piedi fino alla malga Grünboden

Ma come siamo arrivati fin qui? Semplice, affrontando un dislivello di 400 metri in poco più di un’ora di camminata. La strada forestale che abbiamo preso a Plan ci ha guidato all’interno di un fitto bosco innevato: camminare qui, in lenta pendenza e ammirando gli alberi altissimi attorno regala una bellissima sensazione di benessere.

Usciti dal bosco, abbiamo iniziato a costeggiare le piste da sci senza dare alcun fastidio agli sciatori. La strada è diventata più stretta, fino a diventare una vera e propria salita un po’ ripida, ma solo nell’ultimo tratto. Con i nostri scarponi ce l’abbiamo fatta benissimo, il segreto è.. non fermarsi! Basta infatti un attimo di pausa per perdere un po’ di aderenza e scivolare nella neve… ma anche questo fa parte del gioco. È impossibile non fermarsi e ammirare le prodezze degli sciatori che sfrecciano vicino a noi. C’è anche qualche snowboarder che tenta qualche super salto in alto!

Sciare a Grünboden

Quasi quasi ci torna la voglia di sciare… la verità è che siamo solo un po’ arrugginiti, ma sarebbe divertente riprovarci e tentare qualche pista facile. Libertà allo stato puro e tanta velocità: questo è lo sci.

A Plan – Pfelders il comprensorio sciistico è ben strutturato e non eccessivamente enorme. Questo permette di godersi piste anche più impegnative perché si hanno a disposizione ben 18 km di piste da percorrere. Anche i bambini posso imparare e sciare a Plan e oggi non mancano!

Una bella slittata fino a Plan

Non solo sci e camminate, la vera gioia è poter scendere a tutta velocità con uno slittino di legno! Una volta raggiunto Grünboden, si può sfrecciare di nuovo a valle: basta prendere la pista per slittini che si trova subito a sinistra dall’uscita della cabinovia. Ecco tutte le informazioni.

pista slittini Grünboden

La malga Grünboden è chiusa d’estate, quindi dovete andateci ora. La Val Passiria vi aspetta!

Tante nuove emozioni in arrivo qui sul blog e sul nostro profilo Instagram!

Silvia e Andrea

*** Il prossimo weekend saremo nella bellissima Val Gardena! Continuate a seguirci! ***

Lascia un commento