Merano Flower Festival: una città a colori

Ecco uno degli eventi più colorati della primavera/estate altoatesina, il Merano Flower Festival! L’appuntamento di fine aprile, quest’anno rimandato al weekend del 18 – 20 giugno, è un buon motivo per tornare a Merano e regalarsi una piacevole passeggiata in centro città. Variopinte aiuole e numerose bancarelle lungo il Passirio, ma non solo: Merano ha in serbo così tante sorprese.

Due passi in città durante il Merano Flower Festival

Siamo nella città “giardino” dell’Alto Adige, famosa per le sue storiche Terme e per la sua intramontabile eleganza dei suoi palazzi in Art Nuveau. Per il suo incastro perfetto tra i monti e il fiume. Per non parlare dei meravigliosi Giardini di Castel Trauttmansdorff. Al Merano Flower Festival la bella stagione è così vivace, che ci accoglie con una ventata di aria fresca che regala benessere.

Prima di immergerci in questo fantastico mondo, meglio fare tappa veloce alla birreria Forsterbräu. Siamo in città da pochi minuti e siamo già seduti a gustarci una birra Forst e un brezel gigante in un tavolino all’aperto. Siamo qui per rilassarci e divertirci.

tappa golosa birreria Forst di Merano

Le bancarelle di Merano

Ancora prima di entrare nel clou della manifestazione, troviamo già numerose bancarelle che invogliano allo shopping più autentico. Frutta e verdura bio, artigianato proveniente dalle valli vicine e prodotti tipici del territorio da portare a casa.

Un esempio? Un pezzo di legno cirmolo, intagliato a mano e che ha preso la forma di un vecchio scarpone da montagna. Perfetto come decorazione, dentro è possibile metterci un bel vasetto di fiori.

Gironzoliamo con tutta calma e mentre io curioso tra le bancarelle, Andrea sta già scattando foto a tanti particolari diversi. La luce d’altronde è pazzesca e accende di colore ogni cosa. Almeno oggi riusciamo a concederci una passeggiata romantica?

bancarelle mercato Merano

Merano Flower Festival e l’estate si accende

Il Festival vero e proprio prende vita a Merano lungo la sua famosa Promenade con una ricca esposizione di piante e fiori. Siamo immersi in un mare di colori: installazioni floreali, biciclette colorate ma soprattutto meravigliose aiuole variopinte e molto creative.

Non sappiamo dove guardare. Resto un attimo imbambolata di fronte a questa bellezza così strabiliante, il potere “ipnotico” dei coloratissimi fiori mi ha già catturato. Tutti questi fiori fanno a gara per attirare la nostra attenzione e per emozionarci, ognuno con le proprie particolarità.

Merano Flower Festival esplosione colori

Merano è multicolor!

Rosa, viola, violetto e fucsia… ma anche giallo, arancione e rosso. Il Flower Festival di Merano ci presenta fiori grandi e fiori piccoli, accostati in modo sapiente tra loro in un incredibile effetto wow!

Sembra di passeggiare in grande giardino di città, dove è bello sedersi di tanto in tanto sulle panchine e rimanere stupiti. Una gioia non solo per gli occhi ma per tutti i sensi: nella mia testa parte a suonare l’Inno alla gioia, anzi no, la Primavera di Vivaldi.

Bellissime dalie colorate al Merano Flower Festival

Il Merano Flower festival è l’occasione giusta per valorizzare e per apprezzare le infinite varietà dei fiori e delle piante esposte e di quelle già presenti in città. Il rispetto delle specie, la loro salvaguardia, che si estende alla protezione degli ecosistemi. Perché la natura è sempre capace di stupirci, sia in montagna che in città.

installazioni colorate effetto wow

Non solo Merano Flower Festival

Questo festival di fiori è l’occasione per scoprire questa bellissima città che, durante dopo l’inverno si fa ancora più bella. Numerose sono infatti le passeggiate che si possono fare a Merano e dintorni. Ce n’è per tutti i gusti, a partire dalla famosa Passeggiata Tappeiner e il Sentiero di Sissi.

Fuori Merano invece i meleti hanno appena finito di vestirsi di bianco e rosa e regalano suggestioni che evocano la fioritura dei ciliegi in Giappone. Una fioritura delicata e preziosa, quella che prepara alla maturazione delle mele. Un anno anche noi verremo ad ammirare questo momento così speciale. L’esperienza di un hanami in Alto Adige, perché no?

Una mostra-mercato al Merano Flower Festival

Rose antiche, bulbi da piantare, vasetti da portare a casa. Ma anche piante ornamentali, piante esotiche, erbe e poi ancora creazioni a partire dai fiori e dalle bacche. Le bancarelle del Merano Flower Festival propongono tutto questo e molto altro, una sorpresa dopo l’altra.

mostra-mercato primavera Merano Flower Festival

Ci soffermiamo a guardare le varietà botaniche presenti, i fiori rari, ma anche quelli più “rustici”, che crescono solo in montagna. Vorrei portare via un po’ tutto e tingere così il giardino della nostra casa con mille sfumature.

Merano vendita bulbi semi da portare a casa

Fiori arancioni Merano Flower Festival

La Passeggiata lungo il Passirio

La passeggiata alberata lungo il fiume di Merano, la sua celebre Promenade, è la cornice ideale per un festival di fiori. Merano Flower Festival diventa una festa e una celebrazione della primavera in città. Sulle cime delle valli che circondano Merano c’è ancora tanta neve, e ancora più su, è in scena un inseguimento veloce tra le nuvole bianche. Ma qui tutto è sbocciato e tutto è nuova vita. Ecco una vera passeggiata romantica, dove non manca proprio nulla.

Bella stagione a Merano passeggiata

La colonna sonora è il rumore scrosciante del fiume Passirio. Con il suo chiacchiericcio piacevole ci accompagna lungo la nostra camminata e ci fa sentire in vacanza. Tanta allegria e gioia di vivere!

Passeggiata lungo Passirio Merano

Il tratto alberato della passeggiata lungo il Passirio si colora di rosa intenso, le piante sono in fiore e regalano una bellissima suggestione. Un incanto che non fa più credere di essere in città, ma in un grande Eden, dove è bello camminare, ma anche fare un giretto in bicicletta.

alberi rosa lungo passeggiata Passirio bici

I Bellis Perennis conquistano Merano

È il fiore che ci colpisce di più in assoluto tra i meravigliosi fiori scelti per decorare le aiuole di Merano. Un fiore piccolo e bombato, che ricorda un simpatico pon pon: Bellis Perennis è il suo nome, conosciuto però anche Pratolina comune o margheritina.

Lo eleggiamo “fiore-simbolo” di questa manifestazione e della nostra giornata meranese. Lo accarezzo e sento tutta la sua freschezza e spero possa durare a lungo, per poter donare lo stesso mio entusiasmo a tante altre persone.

Bellis Perennis fiore simbolo Merano Flower Festival

Il Merano Flower Festival è un appuntamento da segnarsi in agenda. Una mostra-mercato ma anche un fitto programma di eventi, conferenze open air e workshop che animano la manifestazione e che la rendono ancora più imperdibile, anche per i più piccoli. Un’esperienza sensoriale, tutta da vivere.

Silvia e Andrea

2 thoughts on “Merano Flower Festival: una città a colori

  1. Ma sai che non sapevo proprio nulla del Merano Flower Festival? Se no sarei corsa subito a Merano per poter partecipare: ho un debole per fiori & giardini (ma non il pollice verde: è normale?). Poi, come non fare un festival del genere in una città così piena di natura e che ospita i bellissimi giardini di Trauttmansdorff?

    1. Katja non ti resta che metterla in agenda per l’anno prossimo! Quest’anno era solo alla sua seconda edizione,ma sicuramente è una manifestazione destinata a crescere… anzi, a sbocciare! Ahha nemmeno noi abbiamo il pollice verde, ci consoliamo! E’ comunque adatta a tutti e poi è meraviglioso fare shopping lungo le bancarelle. Grazie per essere passata di qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *