Alba sullo Speikboden in Valle Aurina

Quando la montagna chiama, bisogna solo prendere e andare. Sì, anche quando si è in vacanza in estate. E sì, in questo caso la sveglia non può che suonare alle quattro del mattino. Il sogno da realizzare è quello di vedere una bellissima alba in cima a una montagna. E che montagna! Sto parlando dello Speikboden – il Monte Spico, in Valle Aurina. Un’esperienza unica, tutta da vivere e raccontare. Questa è la mia alba sullo Speikboden.

alba sullo Speikboden raggi sole

Salire sullo Speikboden nel pieno della notte

Diciamolo subito, non è che abbia dormito proprio beatamente questa notte. La paura di rimanere a letto era tanta. Ma così, fortunatamente, non è stato. Ho già addosso l’adrenalina e non vedo l’ora di essere lassù per godermi lo spettacolo. Da Rio Bianco – dove alloggiamo Silvia e io – scendo verso la località di Costa di Tures, alla partenza della cabinovia. Non c’è in giro anima viva.

La salita allo Speikboden è assolutamente facile e questa mattina gli impianti sono aperti appositamente per noi mattinieri. Sono solo le cinque del mattino e mi ritrovo dentro la cabinovia nel buio più totale, con altre due persone che parlano il dialetto sudtirolese. Una ventina di minuti sulla Cabinovia Speikboden e altri pochi minuti sulla Seggiovia Sonnklar e finalmente eccomi a quasi 2.500 metri di altezza, nel bel mezzo della Valle Aurina. E credimi, è già tutto così meraviglioso.

Croce Sonnklar Nock Speikboden

In attesa dell’alba sullo Speikboden

C’è qualche nuvola di troppo, ma le prime luci iniziano a farsi strada tra le montagne davanti a me. In questo momento ho due possibilità: la prima è quella di prendere a destra e andare verso la cima vera e propria dello Speikboden. La seconda invece è quella di prendere a sinistra e raggiungere l’ottimo punto panoramico sul monte Sonnklar Nock in brevissimo tempo. Opto per quest’ultima e in quindici minuti sono già pronto con la mia macchina fotografica in mano. Aspetto soltanto il sorgere del sole. Ed è proprio adesso che inizia il bello!

Mi sento molto fortunato a essere qui. Pian piano inizio a liberare la mente, i battiti iniziano a diminuire e il mio respiro si fa sempre più profondo. Mi siedo e mi perdo in mezzo a tutte queste montagne e a questa luminosità che, molto lentamente, inizia ad aumentare di intensità. Il cielo inizia a colorarsi di bellissime sfumature.

alba sullo Speikboden colori

Un’alba colorata

La luce è come sospesa: sono piccoli istanti magici, dove tutto può succedere. Ecco che le nuvole iniziano a diradarsi, l’atmosfera diventa ancora più suggestiva e tutte le cime sono ora più nitide. Il tempo passa molto velocemente e in pochi secondi il cielo inizia a tingersi di rosa, arancione e rosso. Che aurora bellissima!

Il sole è ormai prossimo all’orizzonte. Provo a cercare un’angolazione giusta da dove scattare una bella fotografia ma eccolo all’improvviso. È un bagliore di luce che mi avvolge completamente. Tutto intorno a me diventa arancione e le cime delle montagne magicamente si accendono. Credimi, sembra di vivere in un sogno. Ma tutto questo è realtà ed è magnifico.

alba sullo Speikboden colori aurora

Sicuramente l’alba è il momento della giornata più romantico che ci sia, perché ci regala ogni giorno l’idea di un nuovo inizio. Lasciatemelo dire: chi non ha mai visto le montagne alle prime luci dell’alba, non conosce la vera montagna.

alba sullo Speikboden sole sorto

Una vera sorpresa: i corni tirolesi

Non poteva mancare nulla di più suggestivo. Le note tranquille dei corni tirolesi riecheggiano tra queste vette ed è il suono del nuovo giorno che si affaccia sul mondo sottostante. Pervade in me e in tutti i presenti una sensazione di pace assoluta. Una musica solenne e semplice al tempo stesso, che rassicura e fa godere ancora di più questo paesaggio. Che meraviglia essere qui, che meraviglia questa alba sullo Speikboden.

corni tirolesi all'alba sullo Speikboden

Verso la cima del monte Speikboden

È arrivato il momento di raggiungere la cima vera e propria di questa montagna. Ritorno quindi in direzione della seggiovia e prendo l’evidente sentiero che in circa trenta minuti mi porterà in vetta. Il percorso è pressoché privo di pericoli, anche se alcuni tratti sono un po’ ripidi. Qui il paesaggio si apre ulteriormente e il panorama sull’intera Valle Aurina è davvero unico.

Tutti i 3.000 e le cime austriache rendono ancora più bello e prezioso questo panorama mattutino. Arrivato in cima non so più da che parte guardare… da quassù il mondo è davvero bello. Una foto ricordo è d’obbligo.

Verso la cima dello Speikboden

Vista sulla Valle Aurina dallo Speikboden

Cima monte Speikboden

Lo Speikboden – Monte Spico

In inverno è un grande comprensorio sciistico, dove non mancano anche due belle piste da slittino e uno snowpark. In estate invece ce n’è per tutti i gusti, con la possibilità di fare escursioni, vie ferrate e il parapendio. Lo Speikboden è un massiccio situato tra la Valle di Rio Bianco, Selva dei Molini e la Valle Aurina. Si tratta della parte orientale della catena dello Zillertal occidentale.

Il punto più alto è a 2.517 metri, ma degne di nota sono anche tante altre cime presenti sul massiccio, come il Seewassernock (2.516 metri), il Dosso Grande (Großer Nock, a 2.400 metri), il Dosso Piccolo (Kleiner Nock, a 2.227metri) e il monte Gornerberg (a 2.475 metri).

Vista dal comprensorio dello Speikboden

Colazione sullo Speikboden, alla Sonnklarhütte

Che dici, è arrivato il momento di fare una ricca colazione? Alla Sonnklarhütte è tutto pronto e apparecchiato. Guarda con i tuoi occhi questa splendida tavolata, è molto invitante. Posso confermarti che i salumi e le torte sono qualcosa di speciale. Cosa chiedere di più!

Dopo una bellissima alba, una passeggiata in quota e una colazione appetitosa, sono pronto a ritornare al mio appartamento dove qualcuno mi sta aspettando. Sono pronto a raccontare tutto attraverso le mie fotografie.

Sonnklarhütte Speikboden

colazione alla Sonnklarhütte

Vivere l’alba sullo Speikboden

Con il sorriso stampato in faccia posso solo ringraziare l’Associazione Turistica della Valle Aurina e di Campo Tures per avermi regalato questa emozione e questa esperienza che sicuramente, quando possibile, ripeterò molto volentieri. Io non posso che consigliartela almeno una volta nella vita, perché ne vale assolutamente la pena.

Sentiero sullo Speikboden

Per tutte le info rivolgiti entro le ore 16.00 del giorno prima all’ufficio delle funivie Speikboden (+39 0474 678 122), oppure all’ufficio turistico di Campo Tures (+39 0474 678 076). Prenota una golosa colazione alla Sonnklarhütte (+39 0474 687 797),oppure al Schüsslerhof (+39 0474 678 772).

L’esperienza dell’alba sullo Speikboden è da provare non solo in estate, ma anche in autunno! Ecco l’elenco delle date per il 2021. In caso di condizioni meteorologiche avverse, l’evento viene rinviato ad altra data.

Albe e tramonti in montagna sono davvero un’emozione a cui non rinuncerò mai. Scopri le mie altre coloratissime avventure qui e qui.

Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *